“Quel pene non è mio”: perizia sui falli del porno con Sara Tommasi

29 Dic

Scusate, ma questa è la notizia più divertente dell’ultimo decennio.

Da www.liberoquotidiano.it.

E’ stata disposta dal pm Elena Guarino della Procura di Salerno una perizia sui peni di chi recitò nel film porno Confessioni private con Sara Tommasi. Riporta il Corriere del Mezzogiorno che si tratta di una consulenza tecnica, nell’ambito del processo sulle presunte violenze subìte dalla showgirl, sui genitali di un attore hard e di un cameraman. 

sara

La perizia è stata affidata a un ingegnere elettronico che analizzerà i fotogrammi del film. Dovrà verificare con la sua analisi le dichiarazioni dell’attore protagonista del film con la Tommasi il quale dice di aver ricevuto un danno all’immagine dalla sostituzione improvvisa affidata al cameraman. Una sostituzione avvenuta, stando ai verbali, perché l’attrice era in tale stato confusionario da non consentire all’attore “un lavoro ben fatto”. Dichiarazioni queste che confermerebbero la tesi che la Tommasi si trovava in uno stato di disagio.

4 Responses to ““Quel pene non è mio”: perizia sui falli del porno con Sara Tommasi”