Pagella dei famosi: Diletta Leotta verso gli Europei, Madonna e Paola Caruso

4 Mag

La Pagella dei famosi oggi su Libero.

1o) Claudio Ranieri: il ct italiano entra nella storia del calcio inglese (e mondiale) portando il piccolo Leicester alla vittoria, con due giornate di anticipo, del campionato britannico. Un orgoglio.

9) La quarta stagione di The Americans: più bella ogni puntata che passa, forse la migliore stagione di tutte. La storia delle spie del Kgb infiltrate nella società americana, in onda su Fx, si arricchisce di pathos. Colonna sonora pazzesca, scena con “Under Pressure” dei Queen e David Bowie da manuale.

8) I “figli” del Segreto: Iago Garcia vince Ballando con le stelle e Jonas Berami cavalca verso la finale dell’Isola dei famosi. Una serie tv di cui non si butta via niente.

7) Silvio Berlusconi si avvia a diventare nonno per la decima volta. Sia Barbara che Eleonora, avute da Veronica Lario, sono in stato interessante. Almeno, per il Cav, qualche consolazione sul privato dopo tante grane politiche.

6) Diletta Leotta, la telegiornalista sportivo del momento. Ventenne, sexy e preparata, si sta facendo le ossa su Sky Sport con la Serie B. In attesa di una promozione agli Europei di calcio, dicono.

leotta

5) Matteo Renzi ospite all’Arena di Massimo Giletti: doppio mento anti estetico, urge un tagliando alla Flavio Briatore.

4) La bonas Paola Caruso è data favorita all’Isola dei famosi. Ci sta: è la vincitrice ideale di questa stagione insulsa.

3) Corrado Formigli. Giorgia Meloni, ospite lunedì scorso, lo sculaccia due volte: per il sondaggio che lui espone e per le troppe domande su Matteo Salvini.

2) Madonna: a quasi sessantanni non si dà pace. La cantante si presenta al Met Gala, evento in cui è richiesta l’eleganza, con sedere e seno completamente di fuori. Contenta lei.

madonna-is-cheeky-in-givenchy-at-met-gala-2016

1. Il Mago Otelma: al Chiambretti Grand Hotel ha predetto diverse volte la vittoria di Marco Carta all’Isola dei famosi. Peccato che il cantante sardo sia stato brutalmente eliminato.

Condividi

No comments yet

Leave a Reply