La Pagella dei famosi: Sciarelli, Zuccoli e i lamenti di Fabio Fazio

6 Apr

La Pagella dei famosi oggi su Libero.

10) Federica Sciarelli epica contro un telespettatore-molestatore. Lui telefona a Chi l’ha visto?, lei riconosce la voce del solito mitomane che importuna le tv e lo gela: «Ti denuncio, sei malato». Divina.
9) Daniela Zuccoli, la vedova di Mike Bongiorno. Dopo sette anni dalla scomparsa del marito, si rifà una vita con tale Elio, che lavora nella finanza. Chi li pizzica a St.Moritz sul terrazzo. Si avvinghiano, si baciano, con tanto di lingua. Allegria!

Zuccoli2
8) Natalia Aspesi. La firma di Repubblica demolisce il buonismo sui gay. «Ho avuto, come tutte, un fidanzato gay. I giornali usano un politicamente corretto sugli omosessuali. Ma devo poter dire che un gay è cretino. La parità è poter dire che sono degli stronzi». Ineccepibile.
7) Colpaccio di Milly Carlucci. Ospita come ballerina l’ex moglie di Donald Trump, Marla Maples.
6) Fabio Fazio. Scopre il libero mercato solo perché il tetto dei 240mila euro dei compensi ai dipendenti Rai, se venisse applicato, dimezzerebbe il suo stipendio.

SANREMO:FAZIO,SAREBBE BELLO LITTIZZETTO A MIO FIANCO
5) Massimo Boldi ancora senza pace per la separazione da Christian De Sica. Su Chi Cipollino dà tutta la colpa alla moglie-manager di De Sica, Silvia Verdone. Dice che loro due, come coppia comica, erano stati uniti addirittura da Dio. «Andare contro Dio, il volere di Dio che ci ha uniti… boh, lo vedo come un peccato», dichiara. Forse De Sica è andato dalla Sacra Rota.
4) Quanto rosica il regista Giovanni Veronesi. «Gli spettatori italiani sono riusciti a far fare alla Bella e la Bestia, pensate bene, 17 milioni di incasso. Che confusione nella testa!». Non gli vanno giù i risultati del box office dell’ultimo weekend, che vede il classico Disney al top degli incassi mentre il suo Non è un paese per giovani scende all’ottavo posto. La solita intellighenzia frignona.
3) Jonathan Kashanian, ex gieffino. Dopo dieci anni a Verissimo, Silvia Toffanin gli dà il benservito, scrive Dagospia. Che avrà combinato?
2) Titolo di un video dell’Ansa sulla visita di Carlo e Camilla in Italia: «Carlo annusa il salame e Camilla valuta gli asparagi». Mancava solo William che pelava le patate.
1) Ludwig Koons, il 24enne figlio di Cicciolina, è l’essere con meno neuroni che abbia mai calpestato il suolo televisivo italiano.

Condividi

No comments yet

Leave a Reply