La Pagella di Sanremo / atto 3

10 Feb

La Pagella di Sanremo, atto III, oggi su Libero.

10) Francesco Totti più simpatico di Maurizio Crozza. La tua canzone preferita a Sanremo? «Il Piccione di Povia», risponde il capitano della Roma. Effetto comico devastante.
9) Al Bano ieri nella cover di Pregherò. Basetta grigia, capelli corvini, voce ruggente: un leone.
8) Paola Turci. In tailleur nero, con reggiseno in vista ma non volgare e pantaloni a sigaretta. Si può essere sexy anche senza corpetto, spacco e pancia di fuori da ballerina del Bagaglino.

paola
8 bis) Pier Silvio Berlusconi su Twitter: «Ad Amici invitiamo le star di Hollywood, a Sanremo il signor Turino», scrive (ma è un finto profilo).
7) Massimo Giletti. Per come ha incassato la pallonata quasi in faccia tirata da Federico Russo.
6) La critica, gli influencer e il pubblico gay-friendly hanno decretato il loro beniamino: Michele Bravi, in gara con Il diario degli errori.
6 bis) Maurizio Costanzo «tradito» in diretta. Maria De Filippi bacia in bocca Robbie Williams. Maria, cos’ ha Robbie più di Maurizio?
5) Gigi D’ Alessio. Se quando canta chiudete gli occhi sembra di sentire Checco Zalone (magari).
4) Laura Pausini boccia (implicitamente) le esecuzioni canore dei Big. Su Twitter scrive: «Brava, sei la più intonata», dice all’ amica Paola Cortellesi. Che non è in gara.
3) «Tu sei passione e tormento, tu sei il mio giuramento». Il testo di Michele Zarrillo è da brivido.
2) La crociata di Mario Adinolfi: «Io me la prendo con i testimonial dell’ utero in affitto, ogni anno è la stessa cosa. Ieri la Kidman ed Elton John, oggi Tiziano Ferro, Ricky Martin, Carmen Consoli. C’ è una lobby Lgbt che impone certi ospiti». Mancava solo il complottismo lesbo-gay.
1) Il look di Keanu Reeves. Il suo nome vorrà pur dire «brezza leggera che sale dal mare», ma uno shampoo ai capelli non avrebbe dato fastidio.

Condividi

No comments yet

Leave a Reply