La Pagella dei famosi: il figlio di Crozza, Schettino e Veronica Lario

17 Mag

La Pagella dei famosi oggi su Libero.

10) La perfidia di Chi contro il grillino Di Battista. Nel lancio stampa sul nuovo numero, si legge: «In esclusiva su Chi le foto di Alessandro Di Battista mentre arriva a casa accompagnato dalla mamma che gli porta le camice lavate e stirate». Un capolavoro di acidità.

POOL ñ NO WEB PREVIA AUTORIZZAZIONE Conte ñ Kika Roma, 10/05/2017 Alessandro Di Battista in tuta mentre la mamma gli porta le camicie. Poi lo vediamo uscire in abito Ph. ADRIANO CONTE

9) La decisione della Cassazione sui divorzi: il coniuge più povero non deve pretendere di mantenere lo stesso tenore di vita rispetto a quando era sposato… Giusto. Peccato che per Silvio Berlusconi e la Lario abbiano fatto un’ eccezione.
8) Il figlio diciannovenne di Maurizio Crozza. Giovanni imita Barack Obama a Fratelli di Crozza sul canale Nove. Si mette nei panni dell’ ex presidente americano che, dopo la visita a Milano, non si ricorda il nome di Matteo Renzi: «Mario? Marzio?». Divertente.

crozza
7) Kim Rossi Stuart ne Il Commissario Maltese. Ascolti stellari, oltre i sette milioni. Un risultato alla Montalbano.
6) Apre a Milano, in Piazza Duomo, il ristorante-Museo dedicato a Luciano Pavarotti. Sarà rimasto qualcosa da mangiare?
5) Francesco Schettino. Da quando è entrato in carcere a Rebibbia, Capitan Codardo è diventato simpatico. Pare che abbia dichiarato: «Appena entrato ho pulito il bagno che era molto sporco. Ricomincio da mozzo».
4) Emmanuel Macron e la moglie Brigitte adesso esagerano. Si baciano in ogni angolo dell’ Eliseo, slinguazzate e pomiciate sempre a favore di telecamera. Peggio di Belen e Iannone.
3) Francesco Gabbani solo sesto all’ Eurovision Song Contest. Sembrava il nuovo re del pop invece si è classificato peggio de Il Volo lo scorso anno.
2) Flavio Briatore. La Procura di Lecce ha disposto il sequestro del Twiga, lo stabilimento balneare a Otranto, a cui ha concesso il marchio Flavio Briatore. I lavori sono stati bloccati, le presunte irregolarità riguarderebbero l’ iter autorizzativo dell’ opera.
Veronica-Lario-e-Silvio-Berlusconi-31
1) Veronica Lario. Fa tanto la femminista ma non le dispiace prendere due milioni di euro al mese dall’ ex marito che lei schifava.
Condividi

No comments yet

Leave a Reply