La Pagella dei famosi

11 Lug

La Pagella dei famosi oggi su Libero.

10) Il lieto fine dei ragazzini thailandesi. I 12 piccoli calciatori sono stati salvati dopo 17 giorni sotto terra. Scomodare la parola «miracolo» è azzeccato.
9) Eminem per la prima volta in concerto in Italia, a Milano. Valeva la pena aspettare tanto.
8) Barbara Palombelli batte un record storico. Il primo caso in cui una conduttrice presenta tre trasmissioni quotidiane contemporaneamente: Forum su Rete 4 e Canale 5 e dalla prossima stagione Stasera Italia su Rete 4, nella fascia contro Lilli Gruber a Otto e mezzo.
7) Tutto può succedere 3. Finalmente un po’ di pepe nella gradevole serie del lunedì sera Rai. Praticamente tutti cornificano tutti, chi platonicamente, chi carnalmente. E dopo le crisi (in alcuni casi) i sentimenti si rafforzano.
6) Di cosa parlavano fitto fitto l’avvocato matrimonialista Annamaria Bernardini de Pace e l’ex paparazzo Fabrizio Corona, martedì sera in viale Piave, a Milano, davanti al ristornate L’Angolo di Casa? Affari o piacere?
6-) Ilary Blasi dopo le critiche sui nude look ha deciso di coprirsi.

5) Rete 4 rottama Emanuela Folliero dopo 28 anni di annunci televisivi. Una sola parola: Grande Fratello Vip.
4) Il rapper Fedez sarà ospite il 13 luglio della discoteca Avila di Piacenza. I pannolini costano così tanto?
3) Alena Seredova non dimostra di avere classe. Quattro anni dopo il divorzio, ancora frigna. «Non è bello per un bambino vedere nel letto una donna che non è la mamma», dice del suo ex Gigi Buffon e della D’Amico. Eppure anche lei si è rifatta ampiamente una vita.
2) Vladimir Luxuria su Cristiano Ronaldo. «Solo se sei un calciatore forte puoi aver fatto ricorso alla maternità surrogata ed essere tollerato. Consiglio ai gay la carriera del calcio». Una di quelle occasioni in cui stare zitti non è reato.
1) L’appello anti-Salvini di Rolling Stone. Una figuraccia dietro l’altra. Mai viste tante smentite per un articolo: da Fiorella Mannoia a Enrico Mentana, i vip hanno negato di aver aderito al manifesto. Una figura becera.

Condividi

No comments yet

Leave a Reply